PiazzaXXSettembre

logo_ululeulule

COME SIAMO NATI

L’idea di L’Orto in Tasca nasce proprio qui, in piazza XX settembre a Udine, che un giorno di settembre 2012 era davvero deserta, come in questa foto. Perché? Un mercatino a km0 era stato erroneamente segnato male su un calendario, per cui all’arrivo si pensava di trovare le aziende agricole e invece non c’era nessuno!

Da questa esigenza, con lo smartphone in mano, abbiamo pensato: ma perché non creare un’applicazione che comunichi alle persone dove sono queste aziende e dove fanno i mercatini? E perché non arricchirla di informazioni e notizie sul mondo a km0?

Di aziende agricole che fanno vendita diretta in Italia ce ne sono davvero tante (circa 170000 dall’ultimo censimento dell’Agricoltura), ma spessissimo è davvero difficile trovarle, sapere quando hanno lo spaccio aperto o dove fanno mercato. Con un’applicazione si rende facile la vita a chi è amante del km0 (e perchè no, anche a chi non lo conosce!) ed è in giro e non sa dove localizzarle.

L’Orto in Tasca nasce come applicazione per smartphone (iOS e Android) che ha come scopo quello di far incontrare facilmente il consumatore e l’azienda agricola che vende prodotti di propria produzione.

Attraverso il portale web ogni azienda agricola, attraverso un account e una password, potranno gestire facilmente  le informazioni relative alla propria attività e in qualsiasi momento anche i prezzi dei prodotti in vendita.

LA RICERCA DELLE RISORSE: LA NOSTRA POSITIVA BASE DI PARTENZA

Come recuperare parte dei fondi? Con una raccolta crowdfunding! Cos’è? E’ una raccolta di fondi che parte dal basso, cioè dalle persone comuni che, appassionandosi a un progetto, decidono di contribuire alla sua realizzazione donando una cifra a piacere in cambio di una ricompensa in tema col progetto stesso.

Utilizzando la piattaforma multilingue Ulule, abbiamo pubblicato il nostro progetto attraverso un video di presentazione, la descrizione di tutta l’idea, le ricompense. Questo ci ha aiutato a divulgare l’idea all’Italia e al resto d’Europa e a darci una buona base di partenza in termini di popolarità, di innovazione, di creatività.

Tutta la campagna la potete trovare a questo indirizzo http://it.ulule.com/ortointasca/ e potete captare tutto l’entusiasmo che ci abbiamo messo per realizzarlo: noi ci crediamo!

COSA L’ORTO IN TASCA PUO’ FARE PER TE

L’Orto in Tasca è nato da un’esigenza di consumatore che non era stata soddisfatta ancora da nessuno: riuscire a trovare facilmente le aziende agricole che fanno vendita diretta. Per cui nasce da persone che amano il proprio territorio e i suoi prodotti e conoscono i vantaggi nel consumare prodotti stagionali. Con questi elementi indispensabili abbiamo realizzato questo servizio per le aziende agricole con questi vantaggi:

1. E’ l’unica app per smartphone che mette in rete le aziende agricole

Un’applicazione di facile uso e intuitiva: farsi trovare dalle persone diventa immediato e semplice.

2. Dà la possibilità di raccontare la tua azienda

Dalla tua scheda puoi raccontare la passione che metti nel tuo lavoro e trasmetterla agli altri

3. La tua azienda è dove vuoi, quando vuoi

Perché è sempre presente in mappa, a differenza di qualsiasi altra pubblicità su riviste e quotidiani.

smartphone

scarica

IL TEAM

Le persone sono i pilastri portanti di un’idea e di un progetto, uniti alla professionalità che queste persone hanno acquisito nel loro anni di esperienza lavorativa fanno di L’Orto in Tasca un servizio unico nel suo genere.

EvaDeMarco1

Eva De Marco

Sono l’ideatrice del progetto e fondatrice di L’Orto in Tasca.

Sono un ingegnere libero professionista dal 2003, con la passione del km0.

 

martina1

Martina Sotgiu

Sono la responsabile dei contenuti del sito e degli aggiornamenti delle notizie.

Max

Massimo Sotgiu

Sono un ingegnere gestionale libero professionista e mi occupo dello sviluppo strategico dell’azienda

 Marco_01

Marco Ricchiari

Avvocato libero professionista, mi occupo di seguire la parte legale