Icon airplane shadow
Puoi gestire il tuo borsello solo dopo aver effettuato l'accesso!
Mancailsalezuppaverzepatateossocollostep6

Zuppa di verze, patate e chips di ossocollo di Sauris

Zuppa di verze, patate e chips di ossocollo di Sauris

Icon watch
15 minuti + 30 di preparazione
Difficoltà Bassa
Icon fork
4 persone

Ingredienti

Verzotti: 300 g
Patate: 600 g
Cipolle rosse: 20 g
Formaggio stravecchio Montasio: 100 g
Ossocollo di Sauris: 50 g
Rosmarino: 1 rametto
Sale: q.b.
Brodo vegetale: 800 ml
Olio evo: 2 cucchiai
Burro: 10 g
Preparazione

Le verze! Croce e delizia di ogni buongustaio che si rispetti. Più delizia che croce invero, anche se il “delicato sentore” che rilasciano rappresenta una vera croce per chi non ha la cucina separata dal resto della casa!
Questa deliziosa zuppa però, vi stupirà perché (vuoi per la rapidità di cottura della verza) non lascerà in casa nessun cattivo odore, anzi!


Personalmente adoro il sapore delle verze e quello dei cavoli in generale! Ortaggio assolutamente gustoso e dai millemila utilizzi, nella cucina friulana la si accosta di solito alle costicine di maiale nella preparazione in umido.
In questa ricetta, la cottura veloce della verza lascia intatte tutte le qualità organolettiche di questo ortaggio, ricco di preziose vitamine.


Ma veniamo alla zuppa! Ad una base (verza, patata e scalogno) decisamente veggy, ho aggiunto dapprima del formaggio Montasio stravecchio a cubotti, e poi ho arricchito con delle chips di ossocollo (coppa) di Sauris!


Sauris è un delizioso paesino della Carnia, situato a 1.212 mt di altitudine, dove si parla un dialetto di origine germanica (il saurano) e dove si preparano fantastici salumi: lo speck, il prosciutto crudo affumicato ed, appunto, l’ossocollo o coppa.


Questa preparazione richiede il brodo vegetale, se vuoi sapere come di preparano i dadi leggi la mia ricetta qui


Trovi questa ricetta anche su Manca Il Sale

Se un buon vino si abbina a ogni piatto, potremmo usare il Friuli Isonzo Refosco 2015 0 2013 di Bracco (Elisabetta, di Brazzano di Cormons): speziato, con evidenze di pepe nero, oltre a more e prugna secca si abbina gradevolmente al piatto.

In un tegame dal bordo alto, mettere l'olio evo ed il burro, quando il burro spumeggia aggiungere lo scalogno tagliato fine ed un rametto di rosmarino. Far imbiondire lo scalogno.

Pelare le patate e tagliarle a cubotti. Aggiungerle al soffritto e far insaporire per alcuni minuti. Aggiungere il brodo vegetale, il sale e far cuocere a pentola coperta per almeno 20'.

Intanto tagliare la verza a striscioline. Dopo 20' (quelli di prima) aggiungere la verza e far cuocere per ancora 10'.

A fuoco spento, aggiungere il formaggio Montasio stravecchio a dadini e lasciar insaporire.

In una padella ben calda, mettere le fettine di ossocollo e far cuocere per qualche minuto, in modo che diventino croccanti. Farle raffreddare.

Impiattare la zuppa e guarnire con le chips di ossocollo di Sauris.

Per visualizzare i prodotti da acquistare per questa ricetta Accedi al tuo account o Registrati qui https://www.ortointasca.it/login

Prodotti

Stai per eliminare il prodotto dal carrello.
Sei sicuro?

Stai per eliminare l'indirizzo.
Sei sicuro?

Stai per rinunciare alla consegna.
Sei sicuro?